Biblioteca e Archivio

La Società Pistoiese di Storia Patria gestisce una biblioteca specializzata comprendente circa 10.000 volumi per lo più dedicati alla storia della città di Pistoia e del suo territorio.

Frutto anche della generosità di soci ed istituzioni e risultato dei proficui rapporti di scambio e di collaborazione che la Società nella sua centenaria attività ha potuto instaurare con associazioni e istituti italiani e stranieri, la biblioteca della Società Pistoiese di Storia Patria fa oggi parte della Rete Documentaria della Provincia di Pistoia. Oltre alla serie completa del “Bullettino Storico Pistoiese” e alle altre pubblicazioni edite dalla Società, la Biblioteca conserva i volumi pubblicati dalle principali attività scientifiche e culturali che si svolgono nel territorio, come la collana Beni Culturali della Provincia di Pistoia o gli atti delle giornate di studi di Buggiano Castello, e numerosi fascicoli di riviste scambiate con altre associazioni.Di rilievo anche i cinquecento volumi del Fondo Coturri, donati dagli eredi di Enrico Coturri, per lungo tempo presidente della Società e decano degli storici di medicina, che volle legare alla Società Pistoiese di Storia Patria i volumi della sua biblioteca dedicati alla storia pistoiese.

Da segnalare infine l’archivio storico della Società, di recente riordinato e dichiarato di interesse storico particolarmente importante dalla Soprintendenza Archivistica per la Toscana nel giugno del 2012.

 

Catalogo della Biblioteca (link esterno)

=========

Inventario dell’archivio storico della Società
Statuti, 1901-1984 (pz. 1)
Soci e abbonati, elenchi 1963-1965 (pz. 1)
Protocolli della corrispondenza, 1935-1994 (pz. 3)
Carteggio e atti, 1909-1979 (pz. 8)
Atti contabili, 1934-1947 (pz. 3)
Corsi e giornate di studio, 1902-2002 (pz. 6)
Studi e pubblicazioni, 1907-1979 (pz. 17)
Miscellanea, 1849-1992 (pz. 7)
Archivi aggregati
Carte Ferrali (pz. 40)
Carte Santoli (pz. 5)
Carte Romagnoli  e Giacomelli-Romagnoli (pz. 9)
Carte Zdekauer (pz. 2)
Doni vari (pz. 17)